Avvertenza: il browser in uso potrebbe essere obsoleto
Per utilizzare al meglio le funzionalità di questo sito, aggiornare il browser

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

 

1)     DEFINIZIONI
  1.  
Acquirente” indica la società che invia un Ordine di Acquisto al Venditore (l’Acquirente viene altresì indicato come “Parte”).

Ordine di Acquisto” indica l’ordine di acquisto inviato dall’Acquirente al Venditore.

Parti” indica congiuntamente il Venditore e l’Acquirente.

Periodo di Garanzia” indica, salvo quanto diversamente specificato per iscritto tra le Parti, il periodo di garanzia che decorre dalla data di consegna dei Prodotti all’Acquirente e termina una volta trascorsi 12 (dodici) mesi dalla medesima data, fermo quanto disposto dall’art. 1495 c.c.

Prodotti” indica i prodotti del Venditore specificati nell’Ordine di Acquisto accettato dal Venditore.

Venditore” indica Bonfiglioli S.p.A. e qualsiasi società che accetta un Ordine di Acquisto e che, direttamente o indirettamente, controlla, è controllata da o è sotto il comune controllo di Bonfiglioli S.p.A. (il Venditore viene altresì indicato come “Parte”).
  1.  
2)     AMBITO DI APPLICAZIONE
 
a)     ​​​​​​​Le presenti condizioni generali di vendita (le “CGV”) sono le uniche condizioni che disciplinano la vendita dei Prodotti da parte del Venditore all’Acquirente in base ad Ordini di Acquisto emessi dall’Acquirente.

b)
     ​​​​​​​L’Ordine di Acquisto emesso dall’Acquirente costituisce una proposta di acquisto vincolante e irrevocabile dei relativi Prodotti sulla base delle presenti CGV.

c)
     ​​​​​​​L’Ordine di Acquisto si intende accettato solo nel momento in cui il Venditore accetta espressamente per iscritto l’Ordine di Acquisto tramite l’emissione di un’apposita accettazione (la “Conferma d’Ordine”) ovvero, in assenza di Conferma d’Ordine del Venditore, nel momento in cui i Prodotti saranno consegnati all’Acquirente.

d)
     ​​​​​​​Le presenti CGV prevalgono in ogni caso sulle condizioni generali di acquisto dell’Acquirente, a prescindere dal momento in cui l’Ordine di Acquisto o le condizioni generali di acquisto dell’Acquirente siano state inviate al Venditore.

e)
     ​​​​​​​L’esecuzione dell’Ordine di Acquisto da parte del Venditore e/o l’invio della Conferma d’Ordine da parte del Venditore non costituiscono in alcun caso accettazione da parte del Venditore delle condizioni generali di acquisto dell’Acquirente e non comportano alcuna modifica alle presenti CGV.

f)
     ​​​​​​​Nel caso in cui le Parti abbiano stipulato per iscritto un ulteriore contratto avente ad oggetto la vendita dei medesimi Prodotti, tale contratto prevale sulle presenti CGV qualora sorgano conflitti e/o dubbi interpretativi.

g)
     ​​​​​​​L’Ordine di Acquisto accettato dal Venditore e le presenti CGV (congiuntamente, il “Contratto”) rappresentano l’intero accordo tra le Parti, ed annullano e sostituiscono ogni altro precedente accordo, verbale o scritto, ed ogni precedente corrispondenza intercorsa tra le Parti, in relazione al medesimo oggetto.

 

3)     ​​​​​​​CONSEGNA DEI PRODOTTI

a)     ​​​​​​​A condizione che l’Acquirente rispetti fedelmente quanto previsto dagli articoli 4 e 5 delle presenti CGV, il Venditore si impegna a consegnare i Prodotti nel luogo convenuto secondo il termine di consegna concordato per iscritto nell’Ordine di Acquisto accettato dal Venditore. Nel caso in cui le Parti, successivamente all’accettazione dell’Ordine di Acquisto da parte del Venditore, concordino di apportare modifiche ai Prodotti da consegnare, la data di consegna e/o di esecuzione dovrà essere posticipata di conseguenza.

b)
     ​​​​​​​L’Acquirente riconosce ed accetta che, ai sensi dell’art. 1523 c.c., la proprietà dei Prodotti, si trasferisce all’Acquirente soltanto nel momento in cui l’Acquirente esegue l’integrale pagamento del Prezzo.

c)
     ​​​​​​​L’Acquirente riconosce ed accetta che il rischio di perdita e danneggiamento dei Prodotti si trasferisce all’Acquirente in conformità al termine di consegna concordato dalle Parti.
 

4)     ​​​​​​​PREZZO DEI PRODOTTI

a)     ​​​​​​​L’Acquirente si impegna ad acquistare i Prodotti del Venditore al prezzo specificato nell’Ordine di Acquisto accettato dal Venditore (il “Prezzo”).

b)
     ​​​​​​​Qualsiasi onere, spesa o costo aggiuntivo sostenuto dal Venditore in relazione alla consegna dei Prodotti, che non sia disciplinato dal termine di consegna concordato dalle Parti, sarà a carico dell’Acquirente.

c)
     ​​​​​​​Il Prezzo non include tributi, imposte e/o tasse di alcun tipo.

d)
     ​​​​​​​Nel caso in cui le Parti, successivamente all’accettazione dell’Ordine di Acquisto da parte del Venditore, concordino di apportare modifiche ai Prodotti da consegnare, il Venditore si riserva il diritto di modificare unilateralmente il Prezzo.

e)
     ​​​​​​​Nel caso in cui, durante l’esecuzione del Contratto, si verifichino aumenti dei costi di produzione (ivi inclusi, a titolo esemplificativo, i costi delle materie prime e/o i costi energetici) derivanti da circostanze indipendenti dalla volontà del Venditore, quest’ultimo avrà il diritto di aumentare il Prezzo dei Prodotti, in misura proporzionale all’aumento subìto e con efficacia immediata, previa comunicazione scritta nei confronti dell’Acquirente.

f)
     ​​​​​​​L’Acquirente si impegna a pagare al Venditore gli importi fatturati secondo i termini di pagamento concordati per iscritto nell’Ordine di Acquisto accettato dal Venditore.

g)
     ​​​​​​​I pagamenti si intenderanno correttamente eseguiti soltanto nel momento in cui il Venditore potrà liberamente disporre dei relativi importi. Qualora l’Acquirente non esegua correttamente i pagamenti nei termini concordati, si applicheranno i tassi di interessi moratori previsti dal D. Lgs. 231/2002 e successive modifiche.

h)
     ​​​​​​​L’Acquirente, ai sensi dell’art. 1246, n. 4, c.c., rinuncia fin da ora al diritto di compensare eventuali somme dovute dal Venditore all’Acquirente con ogni somma dovuta dall’Acquirente al Venditore.
 

5)     ​​​​​​​ULTERIORI IMPEGNI DELL’ACQUIRENTE

a)     ​​​​​​​In relazione ai Prodotti, l’Acquirente si impegna: (i) a collaborare con il Venditore in merito ad ogni questione relativa ai Prodotti ed a permettere al Venditore, sulla base delle richieste ragionevolmente avanzate da quest’ultimo, di accedere alle sedi, agli stabilimenti e/o ad ogni altro locale dell’Acquirente al fine di dare corretta e puntuale esecuzione al Contratto, (ii) a rispondere tempestivamente qualora il Venditore richieda indicazioni, informazioni, autorizzazioni e/o permessi ragionevolmente necessari per il Venditore al fine di dare corretta e puntuale esecuzione al Contratto, (iii) a fornire tempestivamente al Venditore le informazioni e/o i materiali di proprietà dell’Acquirente (compresi, a titolo meramente esemplificativo, i materiali di prova gratuiti e le specifiche tecniche richieste per lo sviluppo dei Prodotti) che siano ragionevolmente richiesti dal Venditore al fine di dare corretta e puntuale esecuzione al Contratto, e a fare in modo che tali informazioni e/o materiali siano forniti in maniera completa e precisa sotto ogni aspetto, (iv) a stipulare e mantenere efficace, a proprie spese, idonea polizza assicurativa per responsabilità civile (inclusa la responsabilità civile derivante dal Prodotto) con imprese assicurative di primario standing, e a consegnare al Venditore, su semplice richiesta di quest’ultimo, il certificato di assicurazione che specifichi i dettagli relativi alla copertura assicurativa, nonché idonea documentazione comprovante il regolare pagamento dei relativi premi assicurativi, (v) a ottenere e mantenere efficaci tutte le licenze, le autorizzazioni e gli atti di assenso necessari per adempiere le proprie obbligazioni derivanti dal Contratto.
 

6)     ​​​​​​​GARANZIA DEI PRODOTTI

a)     ​​​​​​​Il Venditore garantisce all’Acquirente che, per l’intera durata del Periodo di Garanzia, i Prodotti saranno privi di rilevanti difetti di progettazione e fabbricazione (“Garanzia di Prodotto”).

b)
     ​​​​​​​La Garanzia di Prodotto non si applicherà qualora i Prodotti: (i) siano stati soggetti ad utilizzo non corretto, incuria, incidente/i, collaudo e/o installazione e/o deposito e/o trattamento impropri, condizioni ambientali e/o sforzi fisici anomali, ed in ogni caso siano stati utilizzati in contrasto con le istruzioni fornite dal Venditore, (ii) siano stati soggetti a riparazioni, modifiche o sostituzioni effettuate da soggetti diversi dal Venditore o dai suoi rappresentanti autorizzati, (iii) siano stati utilizzati insieme a prodotti di terze parti non previamente approvati per iscritto da parte del Venditore.

c)
     ​​​​​​​Durante il Periodo di Garanzia, in relazione ai Prodotti che l’Acquirente ritiene essere difettosi: (i) l’Acquirente dovrà contestare al Venditore il presunto difetto in maniera tempestiva e per iscritto, (ii) l’Acquirente dovrà consegnare al Venditore i presunti Prodotti difettosi, sostenendo le relative spese di trasporto e spedizione, (iii) ferme restando le limitazioni alla Garanzia di Prodotto previste dal presente articolo 6, nel caso in cui, a seguito delle relative verifiche effettuate dal Venditore, quest’ultimo dovesse ritenere a propria insindacabile discrezione che i Prodotti siano effettivamente difettosi, il Venditore s’impegna a sostituire o riparare i Prodotti difettosi (a scelta del Venditore), sostenendone i relativi costi.

d)
     ​​​​​​​Ad eccezione della Garanzia di Prodotto di cui al presente articolo 6, il Venditore non rilascia, né ha rilasciato, in maniera espressa o implicita, oralmente o per iscritto, alcuna dichiarazione o garanzia, ivi compresa qualsiasi garanzia di commerciabilità, di idoneità ad uno scopo particolare o di non violazione di Diritti di Proprietà Intellettuale di soggetti terzi.

e)
     ​​​​​​​Nella misura consentita dalla legge applicabile, quanto previsto dal presente articolo 6 costituisce in ogni caso l’unico ed esclusivo rimedio a favore dell’Acquirente nel caso in cui i Prodotti risultino essere difettosi, a condizione che l’Acquirente adempia all’obbligo di contestare al Venditore il presunto difetto in maniera tempestiva e per iscritto e che abbia provveduto al pagamento dei predetti Prodotti.
 

7)     ​​​​​​​CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

a)     ​​​​​​​Fatto salvo il diritto al risarcimento di qualsiasi ulteriore danno, in qualunque momento il Venditore ha il diritto di risolvere il Contratto con effetto immediato, ai sensi dell’art. 1456 c.c., qualora: (i) l’Acquirente non esegua i pagamenti nei termini concordati, (ii) l’Acquirente sia soggetto a procedure concorsuali, concordatarie, di insolvenza o di ristrutturazione del debito, (iii) si verifichi una qualsiasi variazione della compagine sociale dell’Acquirente, (iv) si verifichi un Evento di Forza Maggiore che impedisca all’Acquirente di adempiere alle proprie obbligazioni derivanti dal Contratto per un periodo superiore a 30 (trenta) giorni.

b)
     ​​​​​​​Il Venditore non sarà in alcun modo responsabile nei confronti dell’Acquirente per qualsiasi danno subìto dall’Acquirente in conseguenza della scadenza o della risoluzione del Contratto.

c)
     ​​​​​​​La scadenza o risoluzione del Contratto non costituirà in alcun modo rinuncia da parte del Venditore ai diritti e ai rimedi spettanti a quest’ultimo in base al Contratto o alla normativa applicabile.
 

8)     ​​​​​​​LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

a)     ​​​​​​​In relazione ai danni indiretti e consequenziali (quali, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, perdite derivanti da ritardi nell’attività e/o dall’inattività di una delle Parti, perdite di chances, lesioni alla propria immagine e/o reputazione commerciale) la responsabilità di ciascuna Parte è integralmente esclusa.

b)
     ​​​​​​​In relazione ai danni diretti la responsabilità di ciascuna Parte non potrà in alcun caso eccedere un importo pari al valore dell’Ordine di Acquisto accettato dal Venditore dal quale sono derivati detti danni.

c)
     ​​​​​​​Le limitazioni di cui al presente articolo 8 non si applicano in relazione ai casi di dolo, colpa grave, morte e lesioni personali.
 

9)     ​​​​​​​DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

a)     ​​​​​​​L’Acquirente riconosce ed accetta espressamente che: (i) tutti i Diritti di Proprietà Intellettuale di titolarità del Venditore (o a quest’ultimo concessi in licenza) sono e rimarranno di esclusiva proprietà del Venditore (o dei relativi licenzianti), (ii) l’Acquirente non acquisterà, attraverso il Contratto, alcun diritto sui Diritti di Proprietà Intellettuale del Venditore (o dei relativi licenzianti).

b)
     ​​​​​​​Ai fini delle presenti CGV il termine “Diritti di Proprietà Intellettuale” indica ogni diritto di proprietà industriale e intellettuale relativo a: (i) brevetti per invenzioni e/o modelli (ii) marchi, (iii) nomi di dominio Internet, (iv) design, (v) software e firmware, e (vi) segreti industriali, informazioni tecniche o commerciali, know-how.
 

10)     ​​​​​​​INFORMAZIONI RISERVATE

a)     ​​​​​​​Ciascuna Parte (“Parte Divulgante”) potrebbe comunicare all’altra Parte (“Parte Ricevente”) determinate informazioni di natura tecnica e/o commerciale relative a prodotti, servizi, previsioni di mercato, oppure materiali e/o informazioni che comprendono o riguardano Diritti di Proprietà Intellettuale. Tali informazioni, così come il contenuto del Contratto, siano esse comunicate oralmente o per iscritto, tramite supporto elettronico o attraverso altre forme di comunicazione, a prescindere dal fatto che siano identificate con la dicitura “segreto”, “riservato” o “confidenziale”, sono collettivamente definite “Informazioni Confidenziali”. Fermo restando quanto sopra indicato, il termine “Informazioni Confidenziali” non include le informazioni che (i) sono di pubblico dominio o sono diventate di pubblico dominio per azioni non imputabili, direttamente o indirettamente, alla Parte Ricevente, o (ii) devono essere comunicate in forza di un provvedimento dell’autorità giudiziaria.

b)
     ​​​​​​​Per un periodo pari a 3 (tre) anni a decorrere dalla data di divulgazione delle Informazioni Confidenziali, la Parte Ricevente si impegna a: (i) mantenere le Informazioni Confidenziali della Parte Divulgante strettamente riservate, (ii) utilizzare le Informazioni Confidenziali della Parte Divulgante esclusivamente per esercitare i diritti e/o adempiere alle obbligazioni derivanti dal Contratto, (iii) non divulgare in nessun modo le Informazioni Confidenziali della Parte Divulgante, in tutto o in parte, a terzi soggetti.
 

11)     ​​​​​​​FORZA MAGGIORE

a)     ​​​​​​​Nessuna Parte potrà essere ritenuta responsabile nei confronti dell’altra Parte a seguito di inadempimento o di ritardo nell’adempimento di una delle obbligazioni derivanti dal Contratto (ad eccezione dell’obbligo di eseguire pagamenti a favore dell’altra Parte), nel caso in cui tale inadempimento o ritardo nell’adempimento sia causato da avvenimenti al di fuori del ragionevole controllo di detta Parte, inclusi, a titolo meramente esemplificativo: (i) calamità naturali, (ii) inondazioni, incendi, terremoti o esplosioni, (iii) guerra (dichiarata o meno), insurrezioni, aggressioni, minacce o atti terroristici, disordini di piazza, (iv) misure o attività poste in essere da autorità amministrative, (v) emergenze nazionali o locali, anche dovute ad epidemie o pandemie (vi) scioperi, serrate o controversie di lavoro di ogni tipo, (vii) carenza di sufficiente energia elettrica e/o di adeguati sistemi di trasporto (“Eventi di Forza Maggiore”). 

b)
     ​​​​​​​La Parte colpita da un Evento di Forza Maggiore si impegna a darne immediata comunicazione scritta all’altra Parte e ad adottare ogni ragionevole sforzo al fine di rimediare all’inadempimento o al ritardo e ridurre al minimo gli effetti dell’Evento di Forza Maggiore sulla propria capacità di dare esecuzione al Contratto.
 

12)     ​​​​​​​ATTI E/O OMISSIONI DELL’ACQUIRENTE

a)     ​​​​​​​Nel caso in cui il Venditore non adempia, ovvero adempia in ritardo, alle proprie obbligazioni derivanti dal Contratto a causa di qualsiasi atto e/o omissione posto in essere dall’Acquirente, il Venditore non potrà essere ritenuto inadempiente rispetto alle proprie obbligazioni derivanti dal Contratto né potrà essere ritenuto responsabile per ogni eventuale danno, perdita, spesa o costo sostenuto dall’Acquirente come conseguenza, diretta o indiretta, di tale inadempimento o ritardo.
 

13)     ​​​​​​​DISPOSIZIONI GENERALI

a)     ​​​​​​​Il Venditore e l’Acquirente sono parti indipendenti. Il Contratto non comporta alcun rapporto di agenzia, di collaborazione, di partnership, di dipendenza o di rappresentanza tra le Parti. Nessuna Parte avrà il diritto, l’autorità o il potere di agire in nome e/o per conto dell’altra Parte, né di vincolare l’altra Parte o di costituire obbligazioni a carico dell’altra Parte nei confronti di soggetti terzi.

b)
     ​​​​​​​L’inefficacia, nullità o inapplicabilità di alcune delle disposizioni del Contratto non potrà comportare in nessun caso l’inefficacia, nullità o inapplicabilità dell’intero Contratto, restando pienamente valide ed applicabili le restanti disposizioni.

c)
     ​​​​​​​Qualsiasi modifica al Contratto sarà valida soltanto se effettuata per iscritto e firmata da rappresentanti autorizzati di entrambe le Parti.

d)
     ​​​​​​​Qualsiasi rinuncia di una Parte ai diritti derivanti dal Contratto sarà valida soltanto se effettuata per iscritto e firmata da tale Parte.

e)
     ​​​​​​​L’Acquirente non potrà in alcun caso cedere il Contratto, anche solo parzialmente, senza il previo consenso scritto del Venditore.

f)
     ​​​​​​​L’Acquirente si impegna a dare esecuzione al Contratto in conformità alla normativa applicabile (inclusa – in relazione ad ogni successiva rivendita e/o movimentazione dei Prodotti – la normativa europea e internazionale in materia di restrizioni soggettive/oggettive, embarghi e dual-use), al Codice Etico del Gruppo Bonfiglioli e al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del D.lgs. 231/2001 adottato da Bonfiglioli S.p.A. e pubblicati sul sito internet www.bonfiglioli.it, che l’Acquirente dichiara di aver compreso e accettato.
 

14)     ​​​​​​​LEGGE APPLICABILE. FORO ESCLUSIVO COMPETENTE

a)     ​​​​​​​Il Contratto è esclusivamente disciplinato dalla legge italiana.

b)
     ​​​​​​​Quale foro esclusivamente competente per ogni e qualsiasi controversia, ivi incluse quelle che dovessero sorgere in relazione alla validità, efficacia, interpretazione, esecuzione, applicazione e risoluzione del Contratto, le Parti indicano quello di Bologna. 



 

GENERAL TERMS AND CONDITIONS OF SALE

 
 

1)     DEFINITIONS

Buyer” means any entity which issued a Purchase Order to the Seller (Buyer is also hereinafter referred to as a “Party”).

Parties” means collectively the Seller and the Buyer.

Products” means Seller’s products identified in the relevant Purchase Order accepted by Seller.

Purchase Order” means the relevant purchase order issued by Buyer to the Seller.

Seller” means Bonfiglioli S.p.A. and any of its direct and indirect subsidiary companies and affiliates which accept a Purchase Order (Seller is also hereinafter referred to as a “Party”).

Warranty Period” means, unless otherwise agreed in writing between the Parties, the warranty period which starts from the Products delivery date and expires 12 (twelve) months after the same, according to art. 1495 of the Italian Civil Code.


2)     SCOPE OF APPLICATION

a)   
 These general terms and conditions of sale (the “Terms and Conditions”) are the only terms which govern the sale of Products by Seller to Buyer based on Purchase Orders issued by the Buyer.

b)     The Purchase Order issued by the Buyer to the Seller constitutes a binding proposal by the Buyer to purchase Products in accordance with these Terms and Conditions.

c)     The Purchase Order shall only be deemed to be accepted when Seller issues the written acceptance of the Purchase Order, in absence of which Purchase Order shall be deemed accepted upon delivery of the Products to the Buyer by the Seller (the “Accepted Purchase Order”).

d)     These Terms and Conditions prevail over any of Buyer’s general terms and conditions of purchase regardless whether or when the Buyer has submitted its Purchase Order or such terms.

e)     Acceptance by the Seller of the Purchase Order does not constitute acceptance by Seller of any of Buyer's terms and conditions and does not serve to modify or amend these Terms and Conditions.

f)     If a written contract signed by both Parties is in existence covering the sale of the Products covered hereby, the terms and conditions of said contract shall prevail to the extent they are inconsistent with these Terms and Conditions.

g)     The Accepted Purchase Order and these Terms and Conditions (collectively, the “Agreement”) comprise the entire agreement between the Parties, and supersede all prior understandings, agreements, negotiations, and communications, both written and oral.


3)     SHIPMENT, DELIVERY, TITLE AND RISK OF LOSS

a)
    Subject to Buyer’s compliance of Section 4 and Section 5 of these Terms and Conditions, Seller shall deliver the Products to the delivery location in accordance with the Incoterms clause agreed in writing between the Parties in the applicable Accepted Purchase Order. If modifications to the Products to be delivered are agreed after the Purchase Order has been accepted by the Seller, the delivery date shall be extended accordingly.

b)     According to art. 1523 of the Italian Civil Code, title to Products passes to Buyer upon full payment of the Price for such Products by Buyer.

c)     Risk of loss to Products passes to Buyer in accordance with the agreed Incoterms clause.


4)     PRICE AND PAYMENT

a)     Buyer shall purchase the Products from Seller at the price (“Price”) set forth in the Accepted Purchase Order.

b)     Any additional costs incurred by Seller in connection with the delivery, which are not covered by the agreed Incoterms clause, including, but not limited to, inspection costs, consulate or certification fees, shall be borne by Buyer.

c)     The Price is exclusive of all sales and/or use taxes, and any other similar taxes, duties and charges of any kind.

d)     If modifications to the Products to be delivered are agreed after the Purchase Order has been accepted, Seller shall have the right to unilaterally adjust the Price accordingly.

e)     During the performance of the Agreement, in the event of an increase in production costs (including, but not limited to, raw material costs and/or energy costs), due to circumstances beyond Seller’s control, the Seller will have the right to increase the Price of the Products to reflect the above-mentioned increase and with immediate effect, with prior written notice to the Buyer.

f)     Buyer shall pay to Seller all invoiced amounts according to payment terms set forth in the Accepted Purchase Order.

g)     Any payment shall be deemed to have been made only when Seller can dispose of the payments without reservation. Late payments shall be subject to interests in accordance with Legislative Decree 231/2002 and subsequent amendments.

h)     According to art. 1246 n. 4 of the Italian Civil Code, Buyer expressly waives its right to set-off, counterclaim, deduct or withhold any amount due to the same by Seller with any amount due by Buyer to Seller.


5)     OTHER BUYER’S OBLIGATIONS

a)     With respect to the Products, Buyer shall: (i) cooperate with Seller in all matters relating to the Products and provide such access to Buyer’s premises, and such other facilities as may reasonably be requested by Seller, for the purposes of performing its obligations under the Agreement, (ii) respond promptly to any Seller’s request to provide direction, information, approvals, authorizations or decisions that are reasonably necessary for Seller to perform its obligations under the Agreement, (iii) provide promptly such Buyer’s materials or information (including but not limited to test materials free of charge and all technical specifications required for development of the Products) as Seller may reasonably request to perform its obligations under the Agreement, in a timely manner and ensure that such Buyer’s materials or information are complete and accurate in all respects, (iv) at its own expense, maintain and carry in full force and effect a proper commercial general liability (including product liability) with financially sound and reputable insurers, and upon Seller’s request, shall provide Seller with a certificate of insurance evidencing such insurance coverage, and (v) obtain and maintain all necessary licenses and consents to execute its own obligations under the Agreement.


6)     PRODUCT WARRANTY

a)     ​​​​​​​Seller warrants to Buyer that, during Warranty Period, each Product will be free from significant defects in design and workmanship (“Product Warranty”).

b)     ​​​​​​​The Product Warranty does not apply to any Product that: (i) has been subjected to abuse, misuse, negligence, accident, improper testing, improper installation, improper storage, improper handling, abnormal physical stress, abnormal environmental conditions or use contrary to any instructions issued by Seller, or (ii) has been reconstructed, repaired or altered by any persons or entities other than Seller or its authorized representatives, or (iii) has been used with any third-party products that has not been previously approved in writing by Seller.

c)     ​​​​​​​During the Warranty Period, with respect to any allegedly defective Product: (i) Buyer shall promptly notify Seller, in writing, of any alleged defect, (ii) Buyer, at its own cost and expense, shall promptly return to the Seller the allegedly defective Product, (iii) subject to the Product Warranty limitations set forth in this Section 6, if Seller's inspection and testing reveals, to Seller's reasonable satisfaction, that such Product is defective, Seller shall in its sole discretion and at its expense, repair or replace such defective Product.

d)     ​​​​​​​Except for the Product Warranty set forth in this Section 6, Seller has made or makes no express or implied representation or warranty whatsoever, either oral or written, including any warranties of merchantability, fitness for a particular purpose, non-infringement of third-party Intellectual Property Rights, or performance of Products to standards specific to the country of import.

e)     ​​​​​​​
To the extent permitted by the applicable law and notwithstanding any other provision of the Agreement, this Section 6 contains Buyer's exclusive remedy for defective Products. Buyer's remedy under this Section 6 is conditioned upon Buyer's compliance with its obligation to promptly notify Seller, in writing, of any alleged defects and with its payment obligations related to said defective Products.


7)     TERMINATION EVENTS

a)     ​​​​​​​
Without prejudice to Seller’s right to claim for further damages, Seller may at any time terminate the Agreement effective immediately, according to art. 1456 of the Italian Civil Code: (i) if Buyer fails to pay any amount when due under the Agreement, (ii) if Buyer becomes subject to any proceeding under any domestic or foreign bankruptcy or insolvency law, (iii) if a change in control of Buyer occurs, (iv) if Buyer is in breach of any provision of the Agreement due to a Force Majeure Event for a period exceeding 30 (thirty) days.

b)     ​​​​​​​Seller shall not be liable to Buyer for any damage of any kind (whether direct or indirect) incurred by Buyer by reason of the expiration or termination of the Agreement.

c)     ​​​​​​​Expiration or termination of the Agreement will not constitute a waiver of Seller's rights, remedies or defenses under the Agreement, at law, or otherwise.


8)     LIMITATION OF LIABILITY

a)    
In no event shall each Party be liable for consequential or indirect damages (including but not limited to any loss arising from a Party’s business delay and/or stoppage of activities, loss of chances, reputational damages and/or damages to company’s brand image).

b)    
In no event shall each Party's aggregate liability for direct damages exceed the amount of the relevant Accepted Purchase Order giving rise to the alleged liability.

c)     The limitations of liability set forth in this Section 8 shall not apply to liability resulting from the Parties’ gross negligence or willful misconduct, and death or bodily injury resulting from the Parties’ acts or omissions.


9)     INTELLECTUAL PROPERTY

a)
   The Buyer acknowledges and agrees that: (i) any and all Intellectual Property Rights owned by or licensed to the Seller are the sole and exclusive property of the Seller or its licensors, (ii) it shall not acquire any ownership interest in any of the Seller’s or its licensors Intellectual Property Rights under the Agreement.

b)    For the purpose of these Terms and Conditions “Intellectual Property Rights” means all industrial and other intellectual property rights comprising or relating to: (i) utility or design patents, (ii) trademarks, (iii) internet domain names, (iv) designs, (v) software and firmware, and (vi) trade secrets, business and technical information and know-how.


10)     CONFIDENTIALITY

a)     ​​​​​​​
Each Party (as the “Disclosing Party”) may disclose to the other Party (as the “Receiving Party”) information about its business affairs, products and services, forecasts, confidential information and materials and other sensitive or proprietary information comprising or relating to Intellectual Property Rights. Such information, as well as the terms of the Agreement, whether orally or in written, electronic or other form or media, and whether or not marked, designated or otherwise identified as “confidential”, are collectively referred to as “Confidential Information” hereunder. Notwithstanding the foregoing, Confidential Information does not include information that: (i) is or becomes generally available to and known by the public other than as a result of, directly or indirectly, any breach of the Agreement by the Receiving Party, or (ii) is required to be disclosed pursuant to applicable laws and regulations.

b)     ​​​​​​​The Receiving Party shall, for 3 (three) years from disclosure of such Confidential Information: (i) protect and safeguard the confidentiality of the Disclosing Party's Confidential Information, (ii) not use the Disclosing Party’s Confidential Information for any purpose other than to exercise its rights or perform its obligations under the Agreement, (iii) not disclose any such Confidential Information to any third party.


11)     ​​​​​​​FORCE MAJEURE

a)     ​​​​​​​
No Party shall be liable or responsible to the other Party, nor be deemed to have defaulted under or breached the Agreement, for any failure or delay in fulfilling or performing any term of the Agreement (except for any obligations to make payments to the other Party), when and to the extent such failure or delay is caused by or results from events beyond the control of the impacted Party included but not limited to: (i) acts of God, (ii) flood, fire, earthquake or explosion, (iii) war, invasion, hostilities (whether war is declared or not), terrorist threats or acts, riot or other civil unrest, (iv) action by any governmental authority, (v) national or regional emergency, even in case of epidemics, pandemics, outbreaks (vi) strikes, labor stoppages or slowdowns or other industrial disturbances, (vii) shortage of adequate power or transportation facilities, and (viii) actions, embargoes or blockades in effect on or after the date of the Agreement (“Force Majeure Events”).

b)     ​​​​​​​The impacted Party shall give to the other Party prompt written notice of the occurrence of any Force Majeure Event. The impacted Party shall use all reasonable efforts to remedy its inability to perform and to mitigate the effects of the Force Majeure Event.


12)     ​​​​​​​BUYER’S ACTS OR OMISSIONS

a)     ​​​​​​​
If Seller’s performance of its obligations under the Agreement is prevented or delayed by any act or omission of Buyer or its agents, subcontractors, consultants or employees, Seller shall not be deemed in breach of its obligations under the Agreement or otherwise liable for any costs, charges or losses sustained or incurred by Buyer, in each case, to the extent arising directly or indirectly from such prevention or delay.


13)     ​​​​​​​MISCELLANEOUS

a)     ​​​​​​​
Seller and Buyer are independent contracting parties. Nothing in the Agreement creates any agency, joint venture, partnership or other form of joint enterprise relationship between the Parties. Neither Party has any right or authority to assume or create any obligations on behalf of or in the name of the other Party or to bind the other Party to any contract, agreement or undertaking with any third party.

b)     ​​​​​​​
If any term or provision of the Agreement is invalid, illegal or unenforceable in any jurisdiction, such invalidity, illegality or unenforceability does not affect any other term or provision of the Agreement.

c)     ​​​​​​​No amendment of the Agreement is effective unless it is in writing and signed by an authorized representative of each Party.

d)     ​​​​​​​No waiver by each Party of any of the provisions of the Agreement is effective unless explicitly set forth in writing and signed by such Party.

e)     ​​​​​​​Buyer may not assign any of its rights or delegate any of its obligations under the Agreement without the prior written consent of Seller.

f)     ​​​​​​​Buyer undertakes to perform its own obligations under the Agreement in compliance with any and all applicable laws (including - in relation to any subsequent resale and/or handling of the Products - the European and international legislation on subjective/objective restrictions, embargoes and dual-use) and with “Bonfiglioli Group Code of Ethics” available on website www.bonfiglioli.it, that Buyer declares to have read, understood and accepted.


14)     ​​​​​​​APPLICABLE LAW AND JURISDICTION

a)     ​​​​​​​
The Agreement shall be exclusively governed by and construed in accordance with Italian Law (however expressly excluding in full the United Nations’ Convention on the International Sales of Goods “CISG”).

b)     ​​​​​​​The Court of Bologna, Italy, shall have exclusive jurisdiction for any dispute or claim arising from the Agreement.

Contattaci UP
Avvertenza :
per avviare la funzionalità del sito è necessario che javascript sia abilitato nel browser